Italseven femminile: le azzurre volano ai quarti di finale

Italseven femminile: le azzurre volano ai quarti di finale a Kharkiv battendo Irlanda e Galles

Due larghe affermazioni e una sconfitta ininfluente con la Spagna: questo il bilancio delle ragazze di Diego Saccà

La tappa di Kharkiv, seconda ed ultima della stagione del Women7s Grand Prix europeo, è iniziata nel modo migliore possibile per l’Italia di Diego Saccà, che ha vinto (27-7) e convinto nel primo match di giornata contro l’Irlanda.

Le azzurre, nonostante la prima meta marcata dalle avversarie, hanno immediatamente mostrato di essere a proprio agio sia in attacco che in difesa, neutralizzando, di fatto, le offensive verdi e concretizzando con grande efficacia ogni qualvolta se ne sia presentata l’opportunità (cinque le marcature pesanti italiane). Notevole la prestazione del gruppo azzurro nel suo complesso, ma, senza ombra di dubbio, degne di nota sono state le prove di un’ispiratissima Beatrice Rigoni e di Maria Magatti, finisher letale, con quattro mete a referto.

Dopo il successo in apertura di giornata, attorno all’ora di pranzo, l’Italia è tornata in campo per affrontare la Spagna, in cerca di conferme dopo l’uscita positiva della mattinata. Se il punteggio finale (19-7 in favore delle iberiche, meta azzurra di Benedetta Mancini, propiziata dall’ottimo lavoro di Michela Sillari, ndr) non ha sorriso al team italiano, la prestazione è stata comunque in linea con quanto visto nella sfida con l’Irlanda, con Rigoni e compagne decisamente più a loro agio sul campo, sia in attacco che in difesa, rispetto ai primi due tornei stagionali, ed in grado di giocarsi la vittoria sin sul rettilineo finale dell’incontro.

La terza e ultima partita, infine, ha visto le ragazze italiane dominare le rivali gallesi: quattro mete fatte, con una sola conversione mancata, e nessuna subita per un 26-0 che non ha lasciato spazio a troppe interpretazioni. Una prestazione semplicemente perentoria.

I risultati
Italia v Irlanda 27-7
Italia v Spagna 19-7
Italia v Galles 26-0

La classifica del girone
Italia 7, Irlanda 7, Galles 5, Spagna 5

Con questa vittoria, Magatti e compagne si sono conquistate la qualificazione ai quarti di finale e la possibilità di giocarsi domani la vittoria del torneo.