Magic Team de Le Ratevuloire

alberto gronda

l'informatico

Dotato di un discreto senso dell'humor non perde l'occasione per dimenarsi dentro il trapezio del suo t2c. Pare l'abbiano visto in volo mentre spostava l'imbrago da un montante all'altro. Probabilmente il suo dondolare dipende dal disordine politico che contraddistingue la sua corrente partitica.

Pantera

Una leggenda

Una leggenda. Detto il pescatore. Ha raccontato piu' fandonie lui di un pescatore. Non ultima avere visto gli occhiali di un pilota di un 747

Piero Antonello

animalunga

Ha piu' successo con le donne che con il volo. Il motivo pare siano le sue mani mastodontiche che lasciano presagire qualcosa. Segno distintivo del pilota riconoscibile anche con il casco gli occhiettini tristi da uccellino.

Bob e Sghebi

gli amiconi

Bob e' un maestro del lavoro manuale, Sghebi un mostro di intelligenza. In coppia fanno una montagna di ignoranza perche' spesso si scambiano di ruolo. Bob si mette a spiegare di radar e Sghebi descrive l'ultimo mobile in noce appena fatto.

Frenk

testadura

Pilota eccelso negli anni 80, attualmente non c'e' peggior sordo di un sardo che non vuole sentire. E' in pensione ma fa finta di niente.

Freddy

lo svizzero

Il grande vecchio con lo spirito da grande giovane. Sono nate prima le ratevuloire oppure il nostro svizzero?

Mariolino

Non vuole comparire nei social ma per sta volta porta pazienza. Mingherlino ma tosto pilota canavesano. Pare sia cosi' per la quantita di vino che produce. E' astemio ma ne respira tanto di mosto.

Ennio Favero

IL PRESIDENTE

Il presidente/segretario, mister 200 km, il pilota fatto coraggio e positivita'. Umano o alieno? Umano se alza le spalle, alieno se ti accoglie con un ciao meraviglia anche se sei un cesso.

Ago

l'orefice

Nel volo e' preciso come un orologio svizzero. Non tutto quello che tocca e' oro. A volte tocca un muretto e si spacca. In aria e' una certezza.

Luca

figlio di Ago

Tale il padre tale il figlio. Direi addirittura meglio. Staremo a vedere.

Pennacchio e David

chi l'ha visto?

Presidente ritorna. Ti amiamo lo sai. Senza di te non e' la stessa cosa.

Luis

Panterino

Fratello di Pantera. Lui le spara meno grosse ma non sta mai zitto. Logorroico ma competente. Sembra molto serio, ma quando in volo lo senti fare il verso del cuculo, pensi che sia nel suo nido.

Marco

Mraccrocchio

Pilota eclettico e variegato. Mostro di tecnica hardware, lo amiamo per avere dato alla vita la simpaticissima Noemi

Stefano

Il Pilota

Pilota di tutto e mi fermo qui.

Juri

Il negro

Lavora con i neiru e vola con i bianchi. Figlio di una vecchia generazione di deltaplanisti gli da le paste come fosse su un elicottero.

Ardix

L'alter ego di Kavia

E' l'ultimo parapendista di casa nostra particolarmente agguerrito e competitivo. Oramai lo conoscono tutti e lo stimano.

Kavia

L'uomo uccello

Non ho parole. Per avere sue notizie andate in rete su Wikipedia

I Guoli

Roberto e Alberto

I Guoli fanno a gara con gli Ago per somma di voli. Il prossimo anno ne vedremo delle belle.

Micbotard

Il padre le rate le ha fatte nascere, lui le continua. La ganerazione di volatili non si ferma piu'.

cedro

cedrone il pilota terrone

Fino a quando abitava da noi al nord tutti i giorni volabili si presentava in decollo. Poi un movimento politico ha promesso il reddito di cittadinanza e l'amico Cedro ci ha salutati sbeffeggiandoci. Il Presidente sapendo che le promesse elettorali sono simili a quelle dei marinai, ha pensato di riscriverlo al Club delle Ratevuloire sicuro di un suo ritorno. Cedro ritorna noi ti aspettiamo. Ci manchi

Michele

Volo e palestra

Michele e' un personaggio verace e simpatico. Si e' avvicinato al volo dopo una vita di lavoro e donne. Ora divide le giornate tra volo e palestra.

Ilario

The Butcher

Inizio la sua carriera professionale come macellaio tagliando parte di animali, ora e' un dottore che cerca di risolvere i problemi degli ultimi. Nel volo circa 20 anni fa avrebbe potuto diventare campione italiano nei torroni. La sua flemma e il suo carattere lo portarono a fregarsene. Tuttora non e' cambiato, tutte le volte che siamo in capanno se ne frega della nostra eta' e si fa caricare il delta. Perche' non pensare a noi come ti preoccupi degli ultimi?

Campionato Italiano parapendio 2018
Campionato Italiano parapendio 2018
Dal 27 maggio al 2 giugno 2018, Poggio Bustone, una delle più famose e suggestive località di volo libero del centro Italia, ospiterà i campionati italiani di parapendio. La manifestazione, organizzata dal Comune di Poggio Bustone e dall’AeroClub Prodelta e riconosciuta dalla Federazione Aeronautica Internazionale (FAI2), si svolgerà con la partecipazione di 125 piloti ed assegnerà il titolo di Campione Italiano VDS 2018. La formula “open” che caratterizza l’evento, inoltre, permette l’iscrizione anche a partecipanti provenienti da altre nazioni. Il centro operativo dell’evento sarà l’area attrezzata di atterraggio in località Pescatore nel Comune di Poggio Bustone, sede dell’AeC Prodelta, e sita nei pressi del Centro Visite della Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile. I primi cinque giorni saranno dedicati alla competizione mentre sabato 2 giugno si svolgerà la cerimonia di chiusura e la premiazione finale. Lo svolgimento della gara, analogo a quello delle regate di barca a vela, consisterà nel percorrere un circuito di gara ed in particolari e favorevoli condizioni meteorologiche si potranno effettuare circuiti di oltre 100 km. A seconda delle condizioni del tempo verranno utilizzati i decolli presso il monte Rosato (decollo principale) e quelli presenti nei rilievi dei comuni di Leonessa, Greccio e Cantalice. Una delle cinque giornate di gare, inoltre, sarà valida per l’assegnazione del trofeo Cerroni. Attualmente risultano iscritti più di 160 piloti provenienti da 27 paesi del mondo e tra i quali sono presenti il campione italiano in carica Marco Busetta, il vincitore della World Paragliding Cup 2016 Aaron Durogati, e i piloti della nazionale italiana Alberto Castagna, Biagio Alberto Vitale, Silvia Buzzi Ferraris, Nicola Donini, Christian Biasi, Joachim Oberhauser, Marco Littamè. L’area di atterraggio sarà attrezzata durante tutta la durata della manifestazione con strutture ricettive che assicureranno la possibilità di seguire lo spettacolo offerto dalle decine di vele presenti nel cielo della valle reatina ed offrirà l’occasione a chiunque di avvicinarsi a questo magnifico sport.
Evento di volo
Deltasauri
Scaldate i motori! Il tradizionale raduno nazionale con i Deltasauri (che sarebbero poi piloti di deltaplano non necessariamente arrivati fino a noi dalla preistoria) al Monte Cucco presso Sigillo (Perugia) si terrà dal 22 al 24 giugno 2018. Ce lo dice l’organizzatore Bebo Estò, un deltasauro evidentemente così timido da preferire il nick name a nome e cognome, cioè Roberto Maddalena (pagina facebook). Contrariamente alle più pessimistiche previsioni, i Deltasauri sono una specie dura ad estinguersi, tanto che i partecipanti alle scorse edizioni hanno abbondantemente superato le cento unità. Un vero Jurasik Park nei cieli dell’Umbria. Durante la manifestazione saranno premiati i vincitori del trofeo XCucco 2017. invito su facebook - cliccate se volete partecipare
Gara Internazionale
Trofeo Monte Cucco
Cogliamo l’occasione per anticipare che il tradizionale appuntamento di volo in deltaplano, Monte Cucco International Trophy, si terrà nel mesesimo e celebre sito umbro dal 10 al 14 agosto 2018. Si tratta di una gara inserita nel calendario FAI 2 organizzata dal Volo Libero Monte Cucco (sito – pagina facebook), sotto l'egida dell'Aero Club d'Italia. evento su facebook
Pre mondiale 2018
Meduno
Prossimo appuntamento in regione con i premondiali di deltaplano, in programma dal 27 luglio al 4 agosto. Centro operativo a Tolmezzo e decolli principali da passo Pura, monte Valinis, monte Crostis e Cuarnan. Atterraggi al campo volo a Cercivento, Travesio, Bordano e Ampezzo. Anche in questo caso saranno previsti sconfinamenti in Austria e in Slovenia.
  • atterra1
  • atterra2
  • vlcsnap-2018-05-27-08h53m14s562
  • vlcsnap-2018-05-27-09h25m18s100
  • vlcsnap-2018-05-27-09h24m38s750
  • vlcsnap-2018-05-27-09h22m53s681
  • vlcsnap-2018-05-27-09h26m40s920
  • vlcsnap-2018-05-27-09h26m09s135
  • vlcsnap-2018-05-27-09h25m54s660
  • vlcsnap-2018-05-27-09h12m03s922
  • atterra1
  • atterra2
  • vlcsnap-2018-05-27-08h53m14s562
  • vlcsnap-2018-05-27-09h25m18s100
  • vlcsnap-2018-05-27-09h24m38s750
  • vlcsnap-2018-05-27-09h22m53s681
  • vlcsnap-2018-05-27-09h26m40s920
  • vlcsnap-2018-05-27-09h26m09s135
  • vlcsnap-2018-05-27-09h25m54s660
  • vlcsnap-2018-05-27-09h12m03s922

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information