assemblea 2017 le ratevuloire
Lettura del Verbale
Presenti : Antonello, Ardissone, Artale P, Borga, Di Leo, Favero, Grassis, Gronda, Guolo, Marini, Paracchi M., Pedrotta D, Pedrotta L, Peloso, Rondolotto A. La riunione ha inizio alle 21,40, dopo una ottima cena alla “Turna”: Nelle ultime settimane i cugini “Barbagianni” si sono incontrati per le elezioni: dopo qualche discussione e peripezia, Marco ROVERE è stato eletto presidente ed alcuni altri piloti ( tra cui Masta ) formeranno il nuovo Consiglio. Il club mantiene il numero dei soci ( 55 ). Le zone di decollo Est e Ovest sono confermate, ma ci sono trattative per cercare di ottenere il permesso di passaggio e poter salire fino al Ronchetta. Atterraggio a Sordevolo tutto bene, quello di Galfione è gestito dalla scuola di Bonavigo (per l’eventuale utilizzo contattare lui). Approvato il bilancio consuntivo. La tanto attesa sentenza del Consiglio di Stato circa la Regolamentazione Ae.C.I. è stata una delusione quasi totale: l’unica decisione presa riguarda la possibilità che l’Ente possa sanzionare aeroclub locali, club, scuole o singoli piloti che non sono allineati con la politica voluta da Leoni…. L’AeCI NON PUO’ FARLO !! Per tutto il resto, si è deciso di “non decidere”, quindi tutto resta come prima della sentenza del TAR: tutti coloro che avranno bisogno di avere contatti con l’Ente dovranno necessariamente rispettare il regolamento ( quello che era stato dichiarato illecito dal TAR )…. ad esempio, chi desidera partecipare a corsi per istruttore di volo, abilitazione biposti o piloti competitori con licenza FAI, tutti dovranno sottostare al “rinnovo” e versare i 52 €. Resta il fatto che il nostro attestato VDS non scade !!! Per volare noi dobbiamo avere l’Attestato VDS ( anche se rilasciato nel 1992 e mai rinnovato..), la visita medica in corso di validità ( due anni ) e l’assicurazione RC della FIVL. Occorre precisare che la polizza proposta da Fivl copre anche in assenza della trascrizione della visita medica sull’attestato… le altre no, quindi chi è orientato verso altre assicurazioni, deve verificare le condizioni di polizza. Dobbiamo purtroppo subire la vergogna di un Ente che ufficialmente è senza direttore e presidente ( entrambi condannati per corruzione ), ma che in realtà vede questi personaggi mantenere tranquillamente il loro posto ( e probabilmente emolumenti e rimborsi spese)…unica consolazione è che alcuni uffici interni all’AeCI, quelli gestiti in modo etico, si rifiutano di operare su mandato della dirigenza decaduta. Le assicurazioni e le tariffe Fivl restano invariate. Xcontest resta gratuito per i soci Fivl ( 15 € x altri) ed è confermato anche lo sconto di 50 € ( quindi tesseramento fivl a “costo 0” per coloro che lo faranno ) per i soci FIVL che stipuleranno l’assicurazione RC auto con Benacquista. Sempre attive le convenzioni con SportSpecialist ed Assocral. IPPI CARD: la FAI ha acconsentito alla richiesta di AeCI circa il rilascio di questo documento….. dal 2018 solo l’Ente potrà rilasciarla ( ricordiamo che ora scade ogni anno ) e per le condizioni ed i costi occorre contattare gli uffici a Roma…. Sembra che sarà necessaria una attestazione di una scuola che confermi le capacità volatorie dei richiedenti ( ciò avrà sicuramente un costo da aggiungere a quello della CARD ). La segreteria consiglia, ma è solo una opinione personale, di conservare e portare con se la tessera FIVL 2017, sulla quale è riportato il livello IPPICARD…. se valeva quest’anno, i piloti certo non regrediscono di livello…. Nel frattempo si vedrà l’evoluzione degli eventi e come reagirà la FAI al probabile calo del numero di IPPICARD rilasciate. "Volo Libero"..... dopo un anno orribilis, in cui solo 1300 soci (su 4000 circa) hanno letto la rivista on-line, e ciò nonostante il livello dei contenuti sia aumentato in maniera notevole, il Consiglio Fivl ha deciso di sobbarcarsi i costi della nuova rivista cartacea da inviare a tutti i soci. Anche il tentativo di inviare la versione cartacea a coloro che l’hanno pagata extra è fallito a causa della gestione “moderna” delle poste: semplicemente si rifiutano di spedire 200/300 copie di un giornalino !!! Sarà una voce di spesa molto importante, ma le lamentele e le richieste dei piloti vengono prima di tutto: la versione on-line rimarrà, per soddisfare i bisogni di immediatezza nella comunicazione degli sponsor ( che sono tornati !!!), ma da Gennaio tutti i soci Fivl riceveranno a casa il notiziario con tutti gli articoli prestigiosi che hanno caratterizzato le uscite del 2017. Minny è ancora in funzione, ma trasmette dati non sempre esatti sulla velocità del vento: tenetene conto !!… siamo in attesa della consegna della nuova centralina meteo. Nel frattempo anche in Cavallaria verrà installata una stazione anemometrica, identica alla nostra, e gli accordi prevedono che trasmetta sulla stessa frequenza radio e risponda ad un diverso n. di cellulare. Appena possibile installeremo il nuovo dispositivo !! Decollo di S.Giacomo: il Comune di Andrate ci ha chiesto il pagamento di un “affitto” per la zona di decollo. La legge di stabilità ha ridotto le entrate del municipio ed il sindaco cerca di ottenere fondi in tutti i modi. Siamo d’accordo sul pagamento di 300 € annui, che suddivideremo tra noi, i “Barbagianni” e la scuola di volo di P.Bacchi. La concessione è stata rinnovata fino al 2026. Nei giorni scorsi alcuni soci hanno effettuato una manutenzione alla strada che scende in decollo, ma la neve non ha permesso di completare l’opera: le parti più urgenti sono fatte, ma appena possibile servirà l’aiuto di tutti per terminare l’intervento….. la segreteria provvederà ad avvisare. Atterraggio di Borgofranco. Anche per il 2018 avremo confermato il permesso di atterrare nella zona ormai conosciuta da tutti. Il Sig Clerico ci ha confermato che manterrà l’erba sempre tagliata. Si raccomanda a tutti i volatori, anche ospiti, di rispettare le zone adiacenti al terreno onde evitare “incidenti diplomatici”. Si raccomanda anche di NON parcheggiare le auto troppo in avanti verso la manica a vento: nel caso di troppe auto, meglio restare sulla strada. La segreteria invita tutti i soci a ripiegare le vele/delta nella zona adiacente al parcheggio ed a far gentilmente rispettare questa regola anche ai piloti ospiti. Sono sempre disponibili le T-Shirt del club con i “Topolini in volo”…contattare la segreteria. Si è presentato il bilancio consuntivo del club ( in allegato ) illustrando le varie voci di spesa: ora siamo in attivo di 147,80 €. Bilancio approvato dai presenti. A fine Gennaio si terranno le visite medico-sportive: sarà cura della segreteria comunicare data e luogo preciso ai soci che devono effettuarla. Come di consueto, ad inizio Febbraio avrà luogo la giornata di ripiegamento emergenze: raccomandiamo a tutti i soci piloti di partecipare per effettuare questa importante manutenzione all’attrezzatura di volo. La gestione dei deltaplani depositati in capanno è passata alla segreteria: chi desidera approfittare di questa possibilità verserà la quota annuale di 60 € direttamente a Ennio ( se volete, unitamente alle altre quote ). Per l’effettuazione dei rinnovi e dei versamenti delle quote di associazione a club , FIVL ed assicurazione, la segreteria provvederà ad inviare i moduli e le info necessarie allo scopo, a tutti i piloti assenti alla riunione. Si ricorda che le assicurazioni RCT scadono al 31.12.2016 . La riunione si è conclusa alle ore 23,00 . Per ogni necessità e/o indicazione è possibile contattare: Favero Federico Ennio Artale Pasquale cell 373 7015334 (anche Whatsapp ) ennio88rate@gmail.com 339 2525455
Associazione Le Ratevuloire
Rendiconto economico anno 2017
ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA VOLO LIBERO “LE RATEVULOIRE” RENDICONTO ECONOMICO ANNO 2017 ENTRATE USCITE ----------------------------------------------------------------------------------------Atterraggio Borgofranco 650,00 Esistenza iniziale 94,80 Affitto Decollo 300,00 Quote associati al club ( 37 x 30,00 € ) 1110,00 Sito memoria “Aquilone” 150,00 FIVL x “Aquilone” 150,00 Offerta ripiegam. Emergenze 10,00 Minny ( ricarica telefonica) 10,00 Barbagianni x decollo 100,00 Segreteria ( posta, cancelleria) 7,00 Bacchi Pietro ( Scuola volo ) x decollo 100,00 T-Shirt Rate ( S – M ) 300,00 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- TOTALE ENTRATE 1.564 ,80 TOTALE USCITE 1417,00 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------FONDO CASSA AL 15- 12 - 2017 € 147 ,80 La Segreteria

I piloti de Le Ratevuloire

Magic Team de Le Ratevuloire

alberto gronda

l'informatico

l'informatico che mette sotto tutti

Pantera

Una leggenda

Una leggenda. Detto il pescatore. Ha raccontato piu' fandonie lui di un pescatore. Non ultima avere visto gli occhiali di un pilota di un 747

Piero Antonello

animalunga

Ha piu' successo con le donne che con il volo. Il motivo pare siano le sue mani mastodontiche che lasciano presagire qualcosa. Segno distintivo del pilota riconoscibile anche con il casco gli occhiettini tristi da uccellino.

Bob e Sghebi

gli amiconi

Bob e' un maestro del lavoro manuale, Sghebi un mostro di intelligenza. In coppia fanno una montagna di ignoranza perche' spesso si scambiano di ruolo. Bob si mette a spiegare di radar e Sghebi descrive l'ultimo mobile in noce appena fatto.

Frenk

testadura

Pilota eccelso negli anni 80, attualmente non c'e' peggior sordo di un sardo che non vuole sentire. E' in pensione ma fa finta di niente.

Freddy

lo svizzero

Il grande vecchio con lo spirito da grande giovane. Sono nate prima le ratevuloire oppure il nostro svizzero?

Mariolino

Non vuole comparire nei social ma per sta volta porta pazienza. Mingherlino ma tosto pilota canavesano. Pare sia cosi' per la quantita di vino che produce. E' astemio ma ne respira tanto di mosto.

Ennio88

buongiorno

Il segretario, mister 200 km, il pilota fatto coraggio e positivita'. Umano o alieno? Umano se alza le spalle, alieno se ti accoglie con un ciao meraviglia anche se sei un cesso.

Ago

l'orefice

Nel volo e' preciso come un orologio svizzero. Non tutto quello che tocca e' oro. A volte tocca un muretto e si spacca. In aria e' una certezza.

Luca

figlio di Ago

Tale il padre tale il figlio. Direi addirittura meglio. Staremo a vedere.

Pennacchio e David

chi l'ha visto?

Presidente ritorna. Ti amiamo lo sai. Senza di te non e' la stessa cosa.

Luis

Panterino

Fratello di Pantera. Lui le spara meno grosse ma non sta mai zitto. Logorroico ma competente. Sembra molto serio, ma quando in volo lo senti fare il verso del cuculo, pensi che sia nel suo nido.

Marco

Mraccrocchio

Pilota eclettico e variegato. Mostro di tecnica hardware, lo amiamo per avere dato alla vita la simpaticissima Noemi

Stefano

Il Pilota

Pilota di tutto e mi fermo qui.

Juri

Il negro

Lavora con i neiru e vola con i bianchi. Figlio di una vecchia generazione di deltaplanisti gli da le paste come fosse su un elicottero.

Ardix

L'alter ego di Kavia

E' l'ultimo parapendista di casa nostra particolarmente agguerrito e competitivo. Oramai lo conoscono tutti e lo stimano.

Kavia

L'uomo uccello

Non ho parole. Per avere sue notizie andate in rete su Wikipedia

I Guoli

Roberto e Alberto

I Guoli fanno a gara con gli Ago per somma di voli. Il prossimo anno ne vedremo delle belle.

Micbotard

Il padre le rate le ha fatte nascere, lui le continua. La ganerazione di volatili non si ferma piu'.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information